2 minutes reading time (427 words)

Cannabis e l'Epilessia: Studio del 1881 indica la sua efficacia

Epilessia-cura-con-canapa-e-cbd?

Un documento del 1881 presenta la testimonianza di un medico che spiega come l'estratto di cannabis contro l'epilessia è stato in grado di fermare completamente gli attacchi di tremore di un paziente di 40 anni.

Il fenomeno del trattamento dell'epilessia della cannabis sta guadagnando slancio, in particolare negli Stati Uniti. e in Cile. Negli Stati Uniti, il recente rapporto di "migrazione medica" in cui le famiglie di bambini che soffrono della malattia si stanno avvicinando a Stati come il Colorado per ricevere trattamenti di cannabis per i loro bambini.

In paesi come Israele, genitori di bambini con questa malattia, stanno minacciando di lasciare il Paese e anche di andare negli Stati Uniti per curare i propri figli.

Il trattamento dell'epilessia con l'uso della cannabis non è una novità. Oltre agli studi condotti negli ultimi anni, già nel 1881, 130 anni fa, è stato riportato che il trattamento con cannabis era più efficace di altri trattamenti, con effetti collaterali calmanti della malattia.

Il libro di medicina  "Epilessia: cause, sintomi e trattamenti" , pubblicato nel 1881 dal  Dr. William Richard  di Londra, in Inghilterra, descrive come la cannabis fosse il trattamento più efficace per affrontare l'epilessia.

In un capitolo della storia descrive John, un epilettico di 40 anni, arrivato nel 1868 con il Dr. Richard per ricevere cure per l'epilessia che ha sofferto per 25 anni.

 "I tremori lo hanno attaccato tutto il giorno e le ore di sonnolenza notturna, causando vertigini, perdita di coscienza e forte dolore, che ha portato il paziente a non essere in grado di vestirsi",  afferma il documento.

John è stato precedentemente trattato con bromuro di potassio, una sostanza usata dai farmaci antiepilettici fino agli anni '70 e ancora approvato per l'uso in Germania per il trattamento dell'epilessia, anche se i risultati non sono molto soddisfacenti.

 "Ha preso tre dosi di potassio al giorno e dopo quattro mesi di trattamento, non vi è stata alcuna diminuzione del numero di attacchi  " , afferma il rapporto. Ma dopo che John ha iniziato a ricevere dosi di cannabis, questo ha ridotto significativamente i disturbi.

1,6 grammi di estratto di Cannabis indica, sono stati somministrati tre volte al giorno al paziente, riducendo completamente i sintomi. "È un cambiamento meraviglioso", ha testimoniato John, che per 6 mesi non ha sofferto di tremori in generale. Quindi il trattamento è stato interrotto e le convulsioni sono tornate e di nuovo è stata governata la cannabis.

I Nuovi Studi si sono Orientati sugli ottimi risultati avuti invece utilizzando estrazioni da Canapa Sativa ricca di CBD e priva di THC...ne parleremo nei prossimi articoli...

Dai un'occhiata al documento completo sulla Cannabis contro l'epilessia qui:

CBD Dermatiti, Psoriasi e Infiammazioni Cutanee
Il sistema endocannabinoide: ciò di cui nessuno di...
 

Commenti (0)

There are no comments posted here yet

Lascia i tuoi commenti

  1. Posting comment as a guest. Sign up or login to your account.
0 Characters
Allegati (0 / 3)
Share Your Location
Digitare il testo presente nell'immagine qui sotto. Non è chiaro?